Dieta non pesata

Durante la mia carriera mi sono trovata a dover affrontare un problema:

IL RIFIUTO DI PESARE IL CIBO

di qualsiasi tipo, colore o consistenza questo sia.

Non a caso le migliori idee nascono proprio dai problemi, pensiamo per esempio agli antibiotici nati per combattere i batteri dannosi, a tutti i mezzi di trasporti che nel tempo si sono evoluti per accorciare le distanze o, molto più semplicemente, al bicchiere e alla bottiglia che ci permettono di bere e trasportare l’acqua, fondamentale per la vita.

Così è nata la LA DIETA NON PESATA.

Questo tipo di approccio è pensato per tutte quelle persone che non hanno voglia di pesare, non vogliono perdere tempo a pesare oppure non hanno una bilancia e tanto meno ne vogliono compre una.

In questa tipologia di approccio nutrizionale si utilizzano le porzioni…

MA QUESTO NELLA PRATICA CHE SIGNIFICA?

In pratica si utilizzano ogetti comuni come un cucchiaino, un cucchiaio, un bicchiere, una tazza o molto più semplicemente la mano o il pugno per andare a dare indicazioni sulle dosi da assumere di un determinato alimento.

NIENTE DI PIù SEMPLICE…

Chiaramente starà al buonsenso di ciascun paziente cercare di rispettare il più possibile i consigli suggeriti.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...